venerdì 20 maggio 2016

Liebster Award 2016

Si provano delle sensazioni incredibilmente strane quando si partecipa a tua insaputa a dei concorsi, e un giorno il tuo nome compare in lista a quello vincitori. Smarrimento. Sorpresa. E quando Claudia, Ariel, Erica, Viola e Jasmine mi hanno gentilmente informato, ho provato un irresistibile moto di felicità.
Questa mia partecipazione a questa iniziativa, dunque, per ringraziare queste gentili e disponibili blogger italiane che, attraverso i loro blog, hanno pensato anche a me. A me e al mio blog, anche solo per un istante :)

Scrivere qualcosa sul blog che preferite:
Ci sono tante blogger che seguo con immenso piacere. Ma quello a cui sono particolarmente affezionata è Libraia in soffitta della bravissima Beth :)


Rispondere alle 11 domande del blogger che ti hanno nominato:

Domande di Claudia Books is all need
1. Che sensazioni provi quando leggi?
Inspiegabili! Non credo possa definirsi il piacere intenso della lettura. Per me è qualcosa di naturale, come l'aria che respiriamo.
2. Scegli un libro dalla copertina? 
Non sempre, ma talvolta si.
3. Mare o montagna? 
Mare
4. In quale città del mondo ti piacerebbe vivere?
Londra.
5. Il tuo colore preferito? 
Azzurro.
6. Un libro che non ti è piaciuto per niente.
Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto.
7. Un personaggio di un film o serie tv  che vorresti al tuo fianco? Perchè?
Jude Law. Perché incarna il mio prototipo di uomo perfetto.
8. Un autore/autrice a cui vorresti fare molte domande.
Una lettrice appassionata come me, non ha un autore preferito. Ne ha, come minimo, un centinaio! Ma se dovessi scegliere un autore, tra i molti che amo, sceglierei senza ombra di dubbio Murakami.
9. Cosa non sopporti quando leggi?
La mancanza di tempo.
10. Un film tratto da un libro che hai amato? L'hai visto? ti è piaciuto?
New Moon della saga di Twilight. Bellissimo, profondo, commovente l'ho amato allo stesso modo del film.
11. Preferisci scrivere un messaggio o chiamare? 
Scrivere un messaggio.

Domande di Ariel L'angolo di Ariel:
1) Quale libro avresti voluto scrivere?
1Q84 di Murakami Haruki.
2) Oltre a leggere ti piace anche scrivere?
Si, molto!
3) Chi è il tuo scrittore/scrittrice preferita/o italiano/o?
Attualmente nessuno.
4) Chi è il tuo scrittore/scrittrice preferita/o straniero?
Zafon. Murakami. Dickens, e tanti altri :)
5) Quale altro hobby hai oltre la lettura?
La scrittura.
6) Quale film tratto da un romanzo è il tuo preferito?
Harry Potter e i doni della morte.
7) Se dovessi scegliere un personaggio come amico/a chi sceglieresti?
Bella Swan. Quando ero ragazzina mi rispecchiavo molto in lei.
8) Quale personaggio letterario ti piacerebbe avere come fidanzato?
Alexander Belox co protagonista di Il cavaliere d'inverno di Paullina Simmons.
9) In quale periodo storico ti sarebbe piaciuto vivere e perché?
Nell'epoca vittoriana. Ha sempre sortito un certo fascino sia per quanto riguarda i costumi, sia per gli innumerevoli episodi che si sono susseguiti in questa epoca.
10) Chi è il tuo pittore preferito?
Nessuno. Purtroppo non amo l'arte.
11) Di quale cantante sei andata o ti piacerebbe andare a un concerto?


Paolo Meneguzzi. Per me, il poeta romantico del XXI secolo.

Domande di Erica Libri al caffè:
1.      Qual'é il tuo libro preferito?
Il cavaliere d'inverno di Paullina Simmons.
2.       Qual'é la vacanza dei tuoi sogni?
Al momento nessuna.
3.      Se potessi viaggiare nel tempo in quale periodo storico ti piacerebbe andare?
Nell'epoca vittoriana.
4.      L'ultimo libro che hai letto. Lo consiglieresti?
Kitchen di Banana Yoshimoto. Si, lo consiglierei. Una storia intensa, ma evanescente che nasconde l'oscurità più profonda.
5.      Un libro che sconsiglieresti.
Un viaggio chiamato vita di Banana Yoshimoto.
6.      Con quale attore/attrice ti piacerebbe andare a cena? E perché?
Robert Pattinson. Quando ero ragazzina avevo una cotta per lui ;)
7.      Se potessi incontrare realmente un personaggio dei libri, chi vorresti incontrare? E perché?
Bella Swan. Per un lasso di tempo, Bella era diventata la mia migliore amica. Trascorrevamo un mucchio di tempo assieme. La sua storia rappresenta il mio passato.
8.      Cibo preferito.
Pizza.
9.      Ti piace andare ai concerti? Quale cantante o gruppo vorresti facesse un concerto vicino casa?
No, ma se ci fosse Paolo Meneguzzi non ci penserei due volte.
Cioccolato al latte o fondente?
Cioccolato al latte.
 Ti piace la pizza? Qual'é la tua pizza preferita?
Moltissimo! La margherita :)


Domande di Jasmine Stoffe d'inchiostro:
1) Quale dei quattro elementi è il tuo preferito, e perché?
L'acqua. Perché, se la si considera da diversi punti di vista, toglie le impurità.
2) Preferisci il mare o i laghi?
Il mare.
3) Dove ti piacerebbe vivere?
A Londra.
4) Qual'é la tua serie tv preferita?
Merlin.
5) Cosa ti piace fare nel tempo libro ( a parte leggere ovviamente!!)?
Scrivere.
6) Qual'é il tuo maggior pregio?
L'altruismo, stando a quanto mi dicono.
7)... e il difetto più grande?
La testardaggine mista a una piccola dose di orgoglio :D
8) Auto o treno?
Auto.
9) Preferisci le vacanze in albergo o campeggio?
In albergo.
10) Sei estroversa o introversa?
Introversa.
Qual'é la tua citazione preferita?
Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente senza fine di Virginia Wolf.

Domande di Viola Quasi adatta:
1) Da cosa deriva il nome del tuo blog? Perché lo hai scelto?
Il nome del mio blog deriva da un capitolo del romanzo di Cuore d'inchiostro. Maggie è stata brutalmente strappata dal padre, e grazie alle parole potrà salvarlo. Ho scelto così questo titolo perché sono convinta che le parole salvino. Aiutano nel momento del bisogno. Un antidoto alla tristezza.
2) C'è un cibo strano che di solito alla gente non piace, ma a te fa impazzire?
Nessuno.
3) Qual'é stato il viaggio più bello che tu abbia mai fatto e perché?
Visitare Roma, anche se per qualche giorno.
4) Ti piacciono le serie tv? Qual'é la tua preferita?
Si. Ce ne sono parecchie serie televisive che amo. Fra questi Smalville.
5) Racconta un fatto imbarazzante su di te.
Se mi capita di parlare con qualcuno che mi piace balbetto e arrosisco.
6) Ti piace il posto in cui vivi? Vorresti vivere da qualche altra parte?
Si. Amo la mia città, Messina. E penso ognuno di noi ami il posto in cui è nato :)
7) Qual'é il classico che tutti hanno letto e tu - ancora - no?
Guerra e pace di Tolstoj.
8) Hai un libro - linus? ( Cioè quel libro che ogni tanto senti il bisogno di rileggere)
Libro - linus? Si. La saga de Il cimitero dei libri dimenticati di Zafon.
9) C'é un libro che associ a un bel ricordo?
Si. Immortal di Alma Katsu. Il pomeriggio che andai in libreria fui attratta talmente tanto dalla copertina e dalla trama, che quando tornai a casa lo lessi in due notti.
10) Un film e un libro che non devono assolutamente mancare.
La saga di Harry Potter. I miei amati amici giapponesi del ciclo murakamiano.
11) Quale titolo daresti al libro sulla tua vita?
Trame della notte.


Domande di Siham Uno scaffale di libri:
1) Se domani fosse il tuo compleanno, quale libro vorresti scartare per primo?
L'ultimo romanzo di Kate Morton.
2) Se fossi un super - eroe, quale potere vorresti avere?
Il potere di leggere la mente.
3) Se dico "felicità", a che libro penseresti?
Forte come l'onda è il mio amore di Francesco Zingoni. E' un romanzo il cui tema centrale non induce propriamente alla felicità, ma al ritrovamento di due anime perdute, la cui storia mi rese veramente felice.
4) Cosa desideri per il tuo blog?
Qualche commento in più ;)
5) Qualcuno dei tuoi amici, o comunque conoscenti e parenti, sa che sei una book blogger?
Mia sorella e la mia migliore amica. Per il resto, no. E' un segreto che non rivelo tanto facilmente.
6) Un libro che hai odiato tantissimo.
Non lasciarmi andare di Jessica Sorensen.
7) Un libro che ti fa pensare al tuo colore preferito.
Novemila giorni e una sola notte di Jessica Brockmole. La copertina con cui è rivestita è azzurra :)
8) Sei un lettore snob (nei confronti di alcuni generi?)
No. Leggo di tutto!
9) Qual'é la stagione più compatibile con la parola "lettura"?
Inverno. Mi piace leggere sdraiata sul divano o sulla mia poltrona preferita con un plaid fra le spalle.
10) Qual'é il tuo rapporto con i classici?
Positivo! All'età di diciannove anni mi innamorai perdutamente di Anna Karenina e da allora, quando sono in vena, leggo con passione romanzi d'altri tempi perché mi piace vestire i panni di eroine ingenue e incasinate ;)
11) Pensi di donare tutta te stessa alla gestione del blog?

Assolutamente si! Il blog è una briciola della mia anima. Rappresenta il mio presente, il mio futuro e anche il mio passato. Una parte della mia anima senza la quale non potrei esistere.

Domande di Ilaria Emozioni tra le righe:
1) Qual'é il vostro scrittore preferito?
Una lettrice appassionata come me non ha un solo scrittore preferito; ne ha almeno una decina. Tuttavia, se dovessi scegliere, penso la mia scelta cadrebbe su Carlos Ruif Zafon :)
2) Qual'é il vostro genere preferito?
La narrativa contemporanea.
3) Leggere solo libri editi da Case Editrici o anche romanzi auto - pubblicati?
Entrambi. Da quando ho aperto il blog, ho letto tanti romanzi di diversi autori emergenti. E molti di questi si sono rivelate delle bellissime letture :)
4) Se vi regalassero un libro che non vi piace?
Lo leggerei comunque, o meglio, proverei a leggerlo... e concluderlo.
5) Che tipo di segnalibro usate?
In una tazza di Diddle, posta sulla scrivania, ho un mucchio di segnalibri. Di svariato colore, e fantasia. A seconda del romanzo che leggo, dell'umore o del tema trattato scelgo quale usare. Altrimenti mi affido all'istinto :)
6) Cartaceo o e -reader?
Cartaceo..tutta la vita!
7) Capitoli brevi o lunghi?
Entrambi.
8) Genere musicale preferito?
Pop.
9) Piatto preferito?
Panini al salame. Pizza. Patatine fritte....
10) Qual'é la vostra top 5 dei libri letti?
Il cavaliere d'inverno di Paullina Simmons.
L'ombra del vento di Carlos Ruif Zafon.
1Q84 di Murakami Haruki.
Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen.
Bella del Signore di Alberth Cohen.
11) Che progetti hai per il tuo blog?
Al momento nessuno, ma spero i miei amati lettori continuino a leggermi perché se Sogni d'inchiostro esiste è anche grazie a loro! :)


Domande di Roberta My books avenue:
1) Quanti libri in genere leggete al mese?
Generalmente 10. Ma se riesco a ritagliarmi un po' più di tempo anche 12 :)
2) Autori: italiani o stranieri?
Stranieri.
3) Classico preferito?
Bella del signore di Alberth Cohen
4) Libro più bello della vostra libreria?
Una decina :P
5) Scrivete o sottolineate parti nei libri letti?
Assolutamente no! I romanzi per me sono sacri :)
6) Telefilm preferito?
Smalville
7) Un'autrice/autore che vorreste incontrare.
Murakami.
8) Cosa fate nel caso in cui un libro non vi piaccia?
Lo ripongo nello scaffale assieme ai suoi amici, e un giorno lo leggerò nuovamente. Covando nel cuore la speranza di poterlo vedere sotto una nuova luce.
9) Aspettate di avere tutta una serie per iniziarla o la iniziate immediatamente?
No, non ho alcuna preferenza. Se il romanzo, la trama, mi attirano non ci penso due volte a leggerlo :P
10) Fidanzati di carta.
Edward Culle, quando ero adolescente. Alexander Belox adesso che sono adulta.
11) Prestito libri, si o no?
Li presto, ma solo alle persone di cui mi fido.


Domande di Francesco di Books can changes us
1) Spiega il motivo per cui hai scelto di aprire il tuo blog.
Ho deciso di aprire un blog semplicemente perché amo scrivere. Un modo per dare sfogo a me stessa, mi apro a dismisura e percorro meandri della mia memoria scoprendomi in una moltitudine imperfetta.
2) A quale/i genere/i letterario/i, diverso dal tuo, ti piacerebbe avvicinarti?
Al genere horror, specie a quello scritto dal Re: Stephen King. Ho letto davvero molto poco di lui, e presto rimedierò J
3) Se un libro che avevi letto in ebook ti è piaciuto lo compri anche in formato cartaceo o preferisci comprare invece un libro nuovo?
Anche in formato cartaceo J Se apprezzato particolarmente, non ci penso due volte ad acquistarlo J
4) Qual è la cosa più strana che hai usato come segnalibro?
Al momento, nessuna J
5) Un film che hai preferito rispetto al libro?
Stardust! Il romanzo non l'ho apprezzato allo stesso modo del film.
6) Hai mai pensato di scrivere un libro?
Si J Un giorno J
7) Hai altre passioni oltre la lettura?
Si, la scrittura.
8) Qual è il motivo del nome del tuo blog?
Come ho detto a Viola, il nome del mio blog nasce da un capitolo del romanzo di Cuore d'inchiostro. Maggie è stata brutalmente strappata dal padre, e grazie alle parole potrà salvarlo. Ho scelto così questo titolo perché sono convinta che le parole salvino. Aiutano nel momento del bisogno. Un antidoto alla tristezza.
9) Cita due fra i tuoi autori preferiti
Murakami  e Zafon.
10) C'è un incendio.. quale libro lasci sicuramente a bruciare e quale invece salvi ad ogni costo?
Salverei qualunque libro mi capitasse fra le mani. Per me i romanzi sono sacri, e come tale devono essere trattati!
11) Perché i lettori dovrebbero seguire il tuo blog?

Perché, anche se inconsapevoli ed ignari, mi renderebbero molto felice J

11 curiosità sul mio conto:
·        Desidero diventare scrittrice perché coltivo nel cuore la speranza che un giorno il sole possa splendere anche per me. Le parole arrivino sempre. Scrivere è qualcosa che comprende una certa forza. E per riempire intere pagine di sogni e speranze bisogna possederne una buona parte.
·        Ho letto i romanzi della saga di Twilight ben 64 volte.
·        Talvolta vesto i panni di correttrice di bozze.
·        Gestisco un blog che parla interamente di libri e della mia passione per la scrittura in quanto ho sempre desiderato comunicare le mie emozioni più profonde.
·        Amo collezionare conchiglie.
·        Ho una particolare predilezione per le borse e gli orologi.
·        Raramente acquisto romanzi di getto.
·        Al di là dei libri e della scrittura, altra mia più grande passione è la musica.
·        Amo intensamente Murakami Haruki perché amo le sue storie. Dalla semplicità con cui riesce a rendere speciale persino qualcosa di inutile e insignificante, dalla caratterizzazione dei personaggi che, alterego dello stesso Murakami, rispecchiano quasi sempre il mio animo di lettrice, e dalla poesia e il lirismo con cui descrive i tumultuosi sentimenti dell'animo umano. L'insoddisfazione di non riuscire ad essere accettati dagli altri o, infine, l'impossibilità di scovare qualcuno che possa aiutarli a trarre "conforto", dalla temibile bestia della solitudine.
·        Sino all'età di diciannove anni riportavo i miei pensieri su carta, racchiusi in un piccolo diario. Ogni tanto, quando mi sento triste, leggo qualche pagina. E saluto con piacere quella vecchia me, un po' masochista e solitaria.
·        Bevo molto caffé. La mia droga mattutina senza la quale non potrei vivere... O alzarmi dal letto :D

Le mie domande:
1) Secondo te, a lettura conclusa di un romanzo, c'é sempre una morale?
2) Ad un lettore o una lettrice che non ha ancora letto uno dei tuoi romanzi preferiti, quale consiglio gli daresti per farlo?
3) Pensi che la pila di romanzi che compongono gli scaffali della tua libreria rispecchiano il tuo animo di lettrice?
4) C'è una storia, in particolare, che ha influenzato la tua vita?
5) Nel campo dell'editoria attualmente stanno spopolando una miriade di generi. E, dopo le 50 sfumature di grigio, il genere erotico ha messo radici e fatto strage di cuori. Quali sono le tue idee in merito a questo genere? Cosa pensi della sua rapida diffusione?
6) Attribuisci un significato particolare alle copertine dei romanzi?
7) Hai abitudini particolari quando leggi?
8) Qual'é il primo ricordo che hai della lettura?
9) Credi che l'amore visto attraverso i romanzi e le commedie romantiche, che il pubblico femminile sembra apprezzare così tanto, sia conforme alla realtà? E l'amore consumato, come quello di alcuni protagonisti della lettura, diventa amore eterno proprio perché non è stato mai vissuto pienamente?
10) Dalla pila di libri che hai sul comodino, ce n'è uno che stai apprezzando particolarmente?
11) C'é un romanzo che ti sarebbe piaciuto scrivere e che invece è stato qualcun altro a scrivere.

Nomino a mia volta:

10 commenti:

  1. Complimenti, sono felicissima per te! ^^
    Sto leggendo - ormai ho terminato - Il cavaliere d'inverno ed è assolutamente WOW! E' entrato già tra i miei preferiti, senza dubbio, però purtroppo non sceglierei Alexander Belov come fidanzato. A volte ha degli atteggiamenti che mi fanno troppo innervosire - non sopporto granché le persone così gelose... -, ma è un brav'uomo! Lo so, forse cambierò idea leggendo gli altri due libri della trilogia, ma per quanto riguarda il primo, Alexander mi ha fatto questa impressione ^^
    E poi cosa scopro? Che ami anche tu Haruki Murakami *-*
    Il mio libro preferito è Norwegian Wood, ho già letto La ragazza dello Sputnik e presto leggerò 1Q84, oltre a tutti i suoi altri libri. Che dire, ho alte aspettative ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!! ;)
      Sono felicissima ti stia piacendo. Il cavaliere d'inverno, come avrai letto, è uno dei miei romanzi preferiti. Alexander Belox non incarna esattamente il prototipo di uomo perfetto, ma mi è sempre piaciuto vederlo così :)
      Non sapevo l'amassi anche tu!! Io ho letto tutti i suoi libri. Norwegian Wood è bellissimo, ma diciamo che di quasi tutti serbo dei ricordi bellissimi :) E quando leggo i suoi romanzi ho anch'io tantissime aspettative :)

      Elimina
  2. Che tempismo! Anche io ho appena pubblicato il post sul Liebster Award. Volevo inserire anche il tuo blog nella mia lista, ma ho letto che eri già stata nominata più volte e infatti anche il tuo post è bello lungo e pieno di informazioni. P.S. Anche io sceglierei l'età vittoriana!
    Grazie davvero comunque perché sei sempre gentilissima con me con il mio angolino letterario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, Beth! Allora ci siamo lette nel pensiero ;) Si, è un'epoca che attira davvero moltissimo :)
      Grazie a te! Per me è davvero un piacere :)

      Elimina
  3. Ciao Gresi, per il premio ti ringrazio ma passo. Mi sono comunque aggiunta ai Lettori Fissi, mi fa sempre piacere scoprire nuovi blog e colleghi/e. Buona lettura, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia! Ma no, figurati! Anzi, ti ringrazio tanto! Il piacere è tutto mio ;)

      Elimina
  4. Ciao Gresi, complimenti per le numerose nomine! Sai che anche a me piaceva Paolo Meneguzzi? Ora però non si sente più... Inoltre, come te, sono appassionata di borse: più sono strane, colorate e originali e più mi piacciono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ariel! Grazie mille :)
      Il merito é anche tuo ;)
      Paolo Meneguzzi non lo si sente più, e questo ammetto mi spiace un pò.
      Ed amo anch'io le borse particolari. Grandi e capienti :D

      Elimina
  5. http://liberatrailibri.blogspot.it/2016/05/piccole-blogger-crescono-liebster-award.html
    Ciao, ecco le mie risposte.
    Scusa per il ritardo XD
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
  6. Ma no, figurati! Vado a vedere ;) Grazie mille! :)
    Un salutone

    RispondiElimina