domenica 8 maggio 2016

Romanzi su misura: Aprile

Aprile è stato un mese che ci ha portato letture di tutti i tipi, dalle appassionanti storie d’amore a quelle angoscianti di un paese in guerra. Questo mese ci ha travolto con i suoi primi alberi in fiore e i raggi di sole che filtravano tra le verdi foglie; ridandoci l’entusiasmo e l’energia che aspettavano inermi, sotto le coperte del nostro animo. In delicati pomeriggi abbiamo fatto la conoscenza di svariati personaggi, ci siamo lasciate trasportare in altri mondi. Abbiamo riscoperto ancora una volta l’immenso potere che hanno i libri di travolgerci.


Romanzi su misura in carta e inchiostro:
Un quadro prettamente realistico in cui la supremazia, la bellezza etica, si fonderanno con quella visiva - con l'esaltazione di paesaggi meravigliosi e struggenti. La malinconia dell'anima, la solitudine del cuore che segnarono la vita di Fitzgerald in cui l'opera ne è una sana testimonianza. Intraprendente, ossessiva, naturale, come la vita di ognuno.
Valutazione d'inchiostro: 4
Un ricamo fatto sul nulla che assomiglia a un filo d'inchiostro, zeppo di macchie di vita, puntigli e correzioni, che si srotola in un unico grappolo di parole, idee e sogni.
Valutazione d'inchiostro: 3

Una storia di amore e dolore - personaggi artefici della loro vita che s'intestardiscono a credere che non si tratti dell'ennesima eccitazione del sentimento, un miraggio o qualcosa d'imprescindibile, ma veritiero -, con protagonista un romantico sognatore grato dei casuali incontri che talvolta gli riserva la vita.
Valutazione d'inchiostro: 4 e mezzo

Una lettura godibile, entusiasmante ed avvincente. Una scia di sangue sul lastricato di casa. Un estrema conseguenza su quello che potrebbe riservarci il passato. Così ossessivo. Doloroso. Sanguinolento. Ancora sepolto sotto la polvere della Storia.
Valutazione d'inchiostro: 3


Una saga famigliare che è un distillato di romanticismo, passione, amori che perpetuano nel tempo.
Valutazione d'inchiostro: 4

Romanzi su misura in digitale:
L'ennesima prova di un amore instancabile, in cui si cerca rifugio pur di non essere trascinati dall'incontrollabile strisciare del mondo.
Valutazione d'inchiostro: 3

Una storia il cui sapore è ancora un po' acerbo, intessuta mediante una trama che ha vasti echi alle storie d'amore che ogni tanto amo leggere.
Valutazione d'inchiostro: 4

Lettura condivisa:
Lieve e fuggitivo, come un bacio rubato a una meravigliosa anima invisibile, il romanzo scivola via veloce, con semplicità e un pizzico di follia, in un' arrestabile ricerca della misteriosa ladra di cuori.
Valutazione d'inchiostro: 3+

I romanzi su misura di Elisa:
Un piccolo libro che racchiude uno degli insegnamenti più grandi della vita. Un piccolo uomo da cui ognuno di noi dovrebbe imparare qualcosa.
Valutazione d'inchiostro: 4
Una dolce e a tratti aspra storia che ci regala momenti di tranquillità e spensieratezza, per chi desidera isolarsi dal mondo, senza però andare troppo lontano.
Valutazione d'inchiostro: 3+
Da un Afghanistan spesso dimenticato rimbomba un urlo che chiede aiuto al mondo. La storia di una guerra vista e raccontata dagli occhi di una bambina di 11 anni, che ci induce a ringraziare Dio per tutto ciò che abbiamo.
Valutazione d'inchiostro: 4+

8 commenti:

  1. Le notti bianche era piaciuto molto anche a me, mentre Il barone rampante lo dovrei rileggere perché è passato davvero tantissimo tempo dalla prima lettura e non ricordo molto. Di Malzieu non ho ancora letto nulla, ma vedrò di rimediare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le notti bianche è un classico che rileggerei un altro centinaio di volte: è uno dei miei romanzi preferiti! :) De Il barone rampante non ti nascondo che la sua lettura sia stata un po' deludente, ma penso derivi dall'età. Forse, se lo avessi letto quando ero ancora adolescente, penso l'avrei apprezzato molto di più :)
      Malzieu, invece, della Meccanica del cuore ho letto recensioni positive. Il bacio più breve della storia mi ha un pochino deluso, ma vedremo... Spero invece a te possa piacere :)

      Elimina
  2. Ciao!
    Tra questi ho letto solo il piccolo principe.
    Di Malzieu ho letto gli altri due, questo ancora mi manca e devo dire che da quello che dici a riguardo il suo stile è immutato anche in questo suo ultimo lavoro.
    Delicato, originale, poetico e un po' folle.


    Ti invito a partecipare al mio Giveaway, in palio una copia cartacea di "Glass Magician" più l'ebook di "Paper Magician" (primo capitolo della saga) e il segnalibro del Café Littéraire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Muriomu! Grazie, parteciperò con piacere :)
      Il piccolo principe è davvero un classico imprescindibile della letteratura. Quello di Malzieu, invece, confesso mi ha un pochino deluso. Ma desidero leggere La meccanica del cuore, e forse il mio giudizio nei suoi riguardi muterà :) Grazie ancora! :)

      Elimina
  3. Anch'io fra i libri presenti nell'elenco ho letto solo il piccolo principe e penso che ogni essere umano almeno una volta nella vita debba leggerlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo! É davvero un classico intramontabile della letteratura ;)

      Elimina
  4. Di Italo Calvino ho preferito Le città invisibili e Se una notte d'inverno un viaggiatore.
    Conto di leggere Il castello dei destini incrociati prima o poi.
    Della Stiefvater non ho letto nulla. Non sono convintissima di volerlo fare perchè temo che i libri che tutti lodano finiscano per non piacermi. Sono urban fantasy, vero?
    Magari prima o poi le darò una chance.
    Un salutone
    Leryn

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se una notte d'inverno un viaggiatore é nella mia lista dei romanzi da leggere! E spero di farlo il prima possibile :) Quelli della Stiefvater, si. Sono urban fantasy, che non nascondo ho apprezzato maggiormente quando avevo 17 anni anziché adesso :P ma se vuoi buttarti, non te ne sconsiglio la lettura! Magari potrebbe piacerti ;)
      Un salutone!

      Elimina