lunedì 2 gennaio 2017

Romanzi su misura: Dicembre

Ho salutato questo 2016 senza proporgli di rivederci. In dodici mesi, 365 giorni ho compreso di aver tracciato una linea invisibile fra la mia vita privata e il mio mancato paradiso perduto, definendo i confini di un rapporto consolidato da tanto tempo con protagonisti indiscussi la mia passione per i romanzi e il mio perpetuo interesse per la lettura.
Ed ecco che si aprono le danze! Un nuovo anno si avvia a lasciare le sue orme sulla sabbia del tempo e, come di consueto, un nuovo quanto vecchio appuntamento con la mia amata rubrica Romanzi su misura che, in giornate fredde, uggiose e tendenzialmente monotone, presenta quegli amici di carta in cui vi ho trovato rifugio nel momento del bisogno. Apprezzando tutto ciò che mi è stato detto, le loro parole, i loro sentimenti, i loro stati d'animo. Assomigliandoci, condividendo quasi sempre le stesse idee, la medesima sensibilità.
Uno strano legame ci unisce e giorno dopo giorno si intensifica sempre più. Un'intimità così forte e intensa alimenta speranze, sogni e desideri che pian piano mi auguro di poter soddisfare. Un insieme perpetuo e duraturo conferma, ancora una volta, la mia dipendenza del mondo d'inchiostro. In uno spazio luminoso e colorato che, come un angelo, risvegliano la parte migliore di me.





Romanzi su misura in carta e inchiostro:
 Una lettura che è un frutto acerbo che tuttavia rimane attaccato all'albero finché maturerà e cadrà giù.
Valutazione d'inchiostro: 2

Una favola moderna appassionante e avvincente che promette molto di più di quello che riportano le nostre vivide speranze.
Valutazione d'inchiostro: 4

Una parabola morale che imprime nei suoi ammiratori la dolorosa  e potente lezione che, davanti alla purezza infinita, siamo tutti peccatori.
Valutazione d'inchiostro: 3

Un fatto di cronaca impregnato di una drammaticità logorante: un corso accelerato sulla mortalità. Particolare. Introspettivo. Disarmante. Un cuore suicida e masochista che, nonostante desidera quello che non può avere, riprenderà a battere.
Valutazione d'inchiostro: 3 e mezzo

Una lettura bellissima in cui inevitabilmente si cresce, in un complicato meccanismo, mediante letteratura, propagandosi dentro di noi come un bene che fortifica, avvolgendo le nostre fragili membra col suo dolce tatto, facendo fiorire l'anima.
Valutazione d'inchiostro: 5

Quel genere di opera la cui lettura è stata quasi come un sogno tranquillo ma emozionante, intrigante, profondo, benefico, durato cinque intensissimi giorni e giunto dopo una sfilza di letture di vario genere.
Valutazione d'inchiostro: 4 e mezzo

Romanzi su misura in digitale:
Un ricettacolo di corpi nudi, disinibiti ma pieni  di vita, la cui sede sta nella bellezza e nella forza dei sentimenti umani. Una canzone che si ramifica sino agli anfratti più reconditi del corpo e che torna al cuore purificato dall'amore.
Valutazione d'inchiostro: 3

Una storia dal sapore un po' aspro che possiede tuttavia una sua anima. Una forza tutta sua, la straordinaria certezza che al suo interno si nasconde qualcosa di intenso.
Valutazione d'inchiostro: 4

Un contenitore per riversare ferite non ancora rimarginate dal tempo. Trasmettendo fiducia e sicurezza, coinvolgendoci inevitabilmente nel suo abbraccio con la gradevole sensazione di essere tornati a casa.
Valutazione d'inchiostro: 4+

4 commenti:

  1. La storia infinita vorrei tanto leggerla... adoro il film ma già so che il libro sarà tutt'altra cosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il romanzo è molto carino, e sono certa non ne rimarresti delusa 😊 Non ho ancora visto il film! Ma vorrei provarci... Chissà, forse potrebbe piacerti 😊

      Elimina
  2. Bellissmo post e blog molto interessante, lo sto sfogliando tutto! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina