mercoledì 15 febbraio 2017

Danzando su carta 8°

Da meno di due mesi, la rubrica Danzando su carta è stata volutamente inattiva. Fra me e i romanzi c'è una forte e inspiegabile intesa. E se ogniqualvolta vado in libreria mi lascio travolgere dall'emozioni, o, in questo caso, dagli istinti, le mie buone probabilità di "comportarmi bene" svaniscono nell'aria come bolle di sapone. Non erano previsti questi acquisti, non sarebbe stato appropriato lasciarsi andare a quell'attrazione intensa e irresistibile che sorge, ogniqualvolta decido di mettere piede in libreria. Quel cortocircuito che si genera fra me e l'anima di romanzi che incontro per la prima volta, è un sentimento troppo dolce e quieto affinché riesca a ignorarlo impunemente. Come due piccole luci che avanzano parallele attraverso uno spazio buio, la mia anima e quella dei miei nuovi amici di penna via via si avvicinarono impercettibilmente. In incontri che si moltiplicheranno irrimediabilmente sempre più, senza che io me ne accorga. Provando sensazioni inspiegabili e particolari, ritrovando qualcosa o qualcuno che mi è molto caro.

Titolo: Quando l'amore nasce in libreria
Autore: Veronica Henry
Casa editrice: Garzanti
Prezzo: 16, 90€
N° di pagine: 312
Trama: In uno stretto vicolo di un minuscolo paesino vicino a Oxford si nasconde un posto speciale. E' una piccola libreria, tutta di legno. Gli scaffali arrivano fino al soffitto e pile di libri occupano ogni angolo disponibile. Il suo nome è Nightingale Books ed è proprio qui che Emilia è cresciuta. Fra le pagine di Madame Bovary e una prima edizione di Emma di Jane Austen, Emilia ha imparato che i libri possono anche curare l'anima. E' proprio questo che suo padre ha fatto per tutta la sua vita e ora è compito di Emilia: aiutare i suoi clienti grazie ai libri. Thomasina, timida e introversa, ha scoperto la cucina e l'amore attraverso i romanzi di Proust e i libri del cuoco di Anthony Bourdain; Sarah, la proprietaria dell'antica villa di Peasebrook Manor, trova il suo unico conforto tra le righe di Anna Karenina; Jackson riesce a comunicare con suo figlio solo grazie al Piccolo principe. Perché per ogni dolore, per ogni dubbio, per ogni momento difficile esiste il libro giusto. Un libro che ti può salvare. Un libro che può farti trovare l'amore. Ma adesso la libreria è in pericolo. I conti proprio non tornano, i creditori stanno diventando pressanti e un uomo d'affari senza scrupoli vorrebbe costruire al suo posto degli appartamenti di lusso. La tentazione di vendere è enorme, ma Emilia deve tenere fede alla promessa che ha fatto al padre, deve lottare per la Nightingale Books. Deve continuare ad aiutare gli altri attraverso le pagine dei libri. Grazie alle parole di Camus, Salinger, Burgess e Kerouac, forse Emilia riuscirà a  trovare la chiave per risolvere i suoi problemi. Manca solo quella per aprire il suo cuore.
Titolo: Belli e dannati
Autore: Francis Scott Fitzgerald
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo: 5,90€
N° di pagine: 312
Trama: Gloria Gilbert, bellezza del Kansas, fa strage di cuori a New York; Anthony Patch, raffinato erede di un miliardario bigotto, contempla la vita della sazietà dei suoi venticinque anni. I due si innamorano e si scambiano il primo bacio in un taxi che attraversa Central Park. Sono belli e innocenti, ma il loro non sarà un destino facile, turbato dall'alcool e dall'avidità.
Titolo: La lettrice
Autore: Traci Chee
Casa editrice: Newton Compton
Prezzo: 9,90 €
N° di pagine: 377
Trama: Sefia sa cosa significa dover sopravvivere. Dopo che il padre è stato brutalmente ucciso, è fuggita con la misteriosa zia Nin, che le ha insegnato a cacciare, seguire le impronte e rubare. Ma quando Nin viene rapita, Sefia rimane completamente sola. L'unico indizio che può aiutarla a ritrovare Nin è uno strano oggetto rettangolare che il padre ha gelosamente  custodito fino al giorno della sua morte. Un manufatto mai visto prima, di cui nessuno le aveva mai parlato, perché nel mondo in cui è nata e cresciuta la lettura è un'attività proibita. Con l'aiuto di questo libro e di un ragazzo che nasconde oscuri segreti, Sefia cercherà di salvare la zia Nin e scoprire che cosa sia realmente accaduto il giorno in cui suo padre è stato ucciso. 
Titolo: La donna in bianco
Autore: Wilkie Collins
Casa edrice: Newton Compton
Prezzo: 4,90 €
N° di pagine: 507
Trama: Incentrato sulla somiglianza e lo scambio di persona tra due affascinanti donne - la sventurata Anne Catherick, vestita sempre di bianco, e la bionda e ricca Laura.

6 commenti:

  1. Ciao Gresi!!
    Non mi ricordavo di questa rubrica...
    Anch'io ho due di questi libri!!
    "La lettrice in cartaceo", mentre "Quando l'amore nasce in libreria" ce l'ho in digitale e lo sto leggendo in questo periodo.
    Mi piace come scrive l'autrice: ora aspetto di vedere come si sviluppa la trama! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero?? Allora leggerò la recensione, quando la pubblicherai :)
      Presto lo leggeró anch'io ;)

      Elimina
  2. Ciao Gresi! Come ti capisco..anche io ogni volta che entro in libreria faccio danni! Il primo libro mi ispira e ha anche una bella copertina, mentre La lettrice è da molto tempo che vorrei leggerlo. Ora che me lo hai ricordato, vado subito a recuperarlo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già! Per noi amanti della lettura questo é un vero problema XD

      Elimina
  3. Ciao Gresi, "Quando l'amore nasce in libreria mi ispira veramente tanto" :-)

    RispondiElimina